- Aree Tematiche - L'Amministrazione - Vivere Sant'Elpidio a Mare - Servizi
HOME » Comunicati Stampa » LA REGIONE STANZIA I FONDI PER I LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA E RIQUALIFICAZIONE DELLA TORRE GEROSOLIMITANA

LA REGIONE STANZIA I FONDI PER I LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA E RIQUALIFICAZIONE DELLA TORRE GEROSOLIMITANA

22/01/2020

Buone nuove dalla Regione Marche per quanto riguarda i lavori di messa in sicurezza e la riqualificazione della Torre Gerosolimitana. E’ stata approvata la graduatoria con la quale l’ente regionale ha stanziato un contributo di 96.000 euro per la messa in sicurezza e riqualificazione di uno dei monumenti più rappresentativi della città, chiuso a seguito del terremoto del 2016. La graduatoria è inserita nell’ambito dei contributi in conto capitale ai comuni non rientranti nel cratere a seguito degli eventi sismici del 2016.

“Il nostro comune – dice l’Assessore al Centro Storico Gioia Corvaro - ha partecipato ad un bando regionale per la messa in sicurezza e riqualificazione dei contenitori culturali nei comuni fuori dal cratere e l’esito è stato positivo”.

“E’ una notizia più che positiva per la nostra Città – dice il Sindaco, Alessio Terrenzi – per poter mettere mano ad uno dei monumenti che più ci rappresenta. Dopo l’approvazione della graduatoria attendiamo l’arrivo dei fondi che ci permetteranno di finanziare l’intervento. Un altro intervento che si aggiunge al recupero degli immobili in centro storico già in atto. Montalto Nannerini è stato recuperato ed ora ospita la nuova Residenza Protetta, per il Menghetti sono arrivati i fondi del terremoto, la ex casa di riposo sarà utilizzata per ospitare l’educativa territoriale: con la Torre Gerosolimitana un altro importante tassello va ad aggiungersi agli interventi che saranno effettuati in centro storico”.