Sei qui:

PROGETTI DI VITA INDIPENDENTE RIVOLTI A PERSONE CON DISABILITA GRAVE

PDF Stampa E-mail

La Regione Marche ha individuato le modalità ed i tempi per il conseguimento del contributo regionale, relativo ai progetti di Vita Indipendente rivolti a persone con disabilità grave di cui alla DGR n. 1360 del 20.11.2017 ad oggetto “Progetti di Vita indipendente rivolti a persone con disabilità grave. Tempi e modalità per l’applicazione dei criteri anno 2018".

I nuovi richiedenti e coloro che già beneficiano del contributo regionale di cui alla DGR n.496/2012 che, a fronte di un maggior carico assistenziale certificato attraverso una rivalutazione del proprio Piano personalizzato, decidono di fare richiesta di un contributo regionale diverso da quello percepito per l’anno 2017, devono trasmettere alla Regione Marche - Servizio Politiche Sociali e Sport , Via Gentile da Fabriano, 3 – 60125 ANCONA, entro e non oltre il 28 febbraio 2018 con raccomandata A/R (fa fede la data del timbro postale) la seguente documentazione:

 

-   domanda di ammissione redatta utilizzando il modello di cui agli allegati “C”/“C1”;

- Piano personalizzato di Vita Indipendente, redatto d’intesa con l'Unità Multidisciplinare dell'Età Adulta (UMEA) o con il Dipartimento di Salute Mentale (DSM), l'assistente sociale dell'ente locale di residenza e/o l'assistente sociale dell'Ambito Territoriale Sociale di riferimento, utilizzando l’allegato “D”.

Non verranno prese in considerazione le domande che perverranno oltre la suddetta data

 

Allegato_D

Allegato_C1

Allegato_C

Allegato_A

DGR1360_17

DDS_n._176_del_01.12.2017