Sei qui:

Con la circolare prot. UC/TERAG16/0010781 del 12 febbraio 2017, il Dipartimento della Protezione civile ha aggiornato alcune indicazioni in merito al termine per la presentazione delle domande di sopralluogo.

La proroga riguarda quei comuni per i quali a seguito degli eventi sismici del 18 gennaio 2017 il risentimento al sito risulta superiore ai precedenti eventi sismici e tale da poter avere procurato un aggravamento del quadro di danneggiamento dei manufatti che precedentemente non avevano riportato danni o avevano riportao danni lievi.

L'l'istanza di primo sopralluogo(modello IPP) va corredata di perizia asseverata e comunque consegnata entro il 28 febbraio 2017.

Le richieste di revisione di un precedente sopralluogo Aedes con esito di inagibilità, seguono le procedure già indicate nella nella circolare UC/TERAG16/73056 del 28.12.2016

Allegati:

Circolare UC/TERAG16/0010781 del 12 febbraio 2017
Istanza di sopralluogo (Modello IPP)

 
 
 

CENTRALINO 0734.81961

UFFICIO PROTOCOLLO 0734.8196212

 

E' stato istituito il divieto di sosta e di transito in via Marconi, nel tratto compreso tre piazzale Marconi e via Sardegna per il giorno 25.02.2017, per operazioni di spostamento della gru, a seguito di sopravvenuti problemi tecnici. Per visionare l'atto competo cliccare qui.

   

SI COMUNICA CHE CON DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE AREA 3 N.154  DEL 16/02/2017 SONO STATE APPROVATE LE GRADUATORIE DEI SERVIZI PER LA PRIMA INFANZIA.

PER CONSULTARE LA DOCUMENTAZIONE CLICCARE QUI SOTTO:

graduatoria_trenino_blupdf File

graduatoria_trenino_rossopdf File

 

Domande da presentare entro il 10 marzo 2017 ore 13.00

Bando

Domanda per la richiesta di contributo sulle spese per canone di locazione

 

ORDINANZA N. 10 DEL 10.02.2017 - Settore viabilità infrastrutture e trasporti provincia di Fermo.

 

Si porta a conoscenza  dei contribuenti elpidiensi che,  ai sensi del DL n. 193/2016 convertito con modificazioni dalla Legge n. 225/2016, in vigore dal 3.12.2016, nel Comune di Sant’Elpidio a Mare è prevista la definizione agevolata delle cartelle esattoriali, cosiddetta “Rottamazione delle cartelle esattoriali”.

La definizione agevolata prevista dal decreto legge n. 193/2016, si applica alle somme riferite solo ai ruoli definiti e trasmessi dal Comune ad Equitalia tra il 2000 e il 2016. Chi intende aderire pagherà l’importo residuo delle somme inizialmente richieste senza corrispondere le sanzioni e gli interessi di mora.

Per le multe stradali (anche queste definite e tasmesse dal Comune ad Equitalia) invece, solo per gli anni dal 2000 al 2012, non si pagheranno gli interessi di mora. Per gli anni successivi ciò non è possiblie perché, come prevede la legge, i ruoli sono stati passati dal Comune ad altro concessionario.

Informazioni su come presentare la domanda:

La richiesta di adesione alla definizione agevolata dovrà essere presentata dal contribuente ENTRO il  31.03.2017:

  • presso gli Sportelli dell’Agente della riscossione Equitalia Servizi  (chiedere informazioni presso l’Agenzia delle Entrate di Fermo)utilizzando il modulo DA1;

Entro la stessa data il contribuente potrà, eventualmente, integrare la dichiarazione in precedenza presentata. Successivamente, Equitalia Servizi di Riscossione, comunicherà al contribuente entro il 31 maggio 2017, l’ammontare complessivo delle somme dovute ai fini della definizione, nonché, in caso di richiesta di pagamento in forma dilazionata, invierà i bollettini di pagamento con l’indicazione del giorno e mese di scadenza di ciascuna di esse.

 

Erogazioni liberali in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici registrati nel territorio della Provincia di Fermo a far data dal 24 agosto 2016.

Per visionare la comunicazione completa cliccare qui.

 

Prorogati i termini di scadenza del bando Isi Agricoltura 2016. Per visionare la comunicazione integrale cliccare qui.

 

ORDINANZE DEL CAPO DEL DIPARTIMENTO DELLA PROTEZIONE CIVILE RECANTI DISPOSIZIONI OPERATIVE PER L'ATTIVAZIONE DELL'ISTRUTTORIA FINALIZZATA ALLA CONCESSIONE DEI CONTRIBUTI A FAVORE DEI SOGGETTI PRIVATI E ATTIVITA' ECONOMICHE E PRODUTTIVE

COMUNICAZIONE REGIONE MARCHE

COMUNICAZIONE REGIONE MARCHE PROTOCOLLO COMUNE SEM 1360 DEL 23 01 2017

MODULISTICA OPERATIVA PER LA GESTIONE DEL FINANZIAMENTO AGEVOLATO

CONVENZIONE CASSA DEPOSITI E PRESTITI CON ASSOCIAZIONE BANCARIA ITALIANA

 

In base alla Delibera di Giunta Regionale n.1578 del 19/12/2016 è possibile fare domanda per il "Contributo per gli interventi a favore di persone in condizioni di disabilità gravissime", per l'anno 2016.

Per visionare l'avviso completo cliccare qui.

Allegato A bando.

Allegato B.

Allegato B1.

Allegato D.

Domanda trasporto 2015 e 2016.

Domanda attività integrazione 2015 e 2016.